mercoledì 25 luglio 2007

la scrittura timorata

mi capita spesso di essere timido e timorato di fronte alla scrittura, forse per scongiurare la futura vergogna della rilettura di qualcosa di estremamente personale.
mi capita quindi di rileggere appunti scritti anni fa: visto che li ho scritti io e mi conosco, riesco a capire benissimo di cosa stavo parlando, sebbene lì non ci sia scritto.

Nessun commento: